Home
- FINALISTI 2018 PDF Stampa E-mail


Questi i finalisti selezionati dalla Giuria. 

XII edizione - anno 2018:

 

Dora Albanese - La scordanza (Rizzoli)

Lorenza Gentile - La felicità è una storia semplice (Einaudi)

Francesca Manfredi- Un buon posto dove stare (La Nave di Teseo)

Filippo Nicosia - Un'invincibile estate (Giunti)

Francesco Riva - Il pesce che scese dall'albero (Sperling & Kupfer)

Cinquina
 

 

____________________________________
Dora Albanese


Biografia

DORA ALBANESE (1985) è nata a Matera ma vive a Roma. Da anni collabora con Rai Uno. Nel 2009 ha pubblicato la raccolta di racconti Non dire madre. La scordanza è il suo primo romanzo.

https://www.facebook.com/dora.albanese.9

 
dora_albanese_foto

La scordanza

A Muggera, un piccolo paese della Basilicata, il mondo sembra essersi fermato: le donne alternano le preghiere del rosario alle formule per scacciare il malocchio; gli uomini sono pronti a uccidere per uno sguardo di troppo; nel bosco, nascoste tra i calanchi, le fattucchiere preparano filtri d’amore. E poi c’è un ruscello, una “fiumara”, che per chi l’attraversa segna il confine invisibile tra dentro e fuori, tra vita e morte, tra ricordo e dimenticanza.
Caterina sogna di oltrepassare quel ruscello, raggiungere l’altra riva e lasciarsi tutto alle spalle: è troppo bella, troppo giovane, per restare in un posto senza futuro. Ma a casa ha una famiglia che l’aspetta – un marito, una madre anziana, due bambini piccoli. Quale donna, al suo posto, avrebbe il cuore di abbandonarli? Caterina non sa rispondere a questa domanda, finché non incontra Nadir. Un uomo brutale, selvaggio, che vive da solo tra i sassi senza acqua né elettricità; un uomo che non ha nulla da offrirle, se non l’occasione di invertire il passo e fuggire. È così che inizia questa storia, con una fuga. Perché soltanto fuggendo si può scoprire cosa resta di una persona quando sceglie di recidere tutti i legami della sua vita.
Quello raccontato da Dora Albanese è un Sud feroce e contraddittorio, impastato di magia oscura. E lei ci tende la mano per rivelarne i segreti, regalandoci un romanzo intenso, viscerale, che si interroga sul senso più profondo della femminilità.

La_scordanza





 
Sito realizzato da Centro Multimediale snc - Zocca (MO) - CMS Joomla